Anche i gioielli possono avere una seconda vita

Siamo abituati a vedere solo gli smartphone nella categoria degli oggetti ” Ricondizionati ” ma negli ultimi tempi anche i gioielli hanno trovato il modo di essere rivalutati, non solo quindi la fusione, ma vere e proprie catene di negozi che vendono gioielli usati delle migliori marche.

Gioielli rigenerati, anche l’oro ha la sua seconda vita

Relusso è sicuramente il portale di riferimento per questo tipo di gioielli, questo negozio si occupa infatti di rigenerare i gioielli delle migliori marche e di metterli in vendita sul loro portale.

La rigenerazione è parte di un processo sia materiale sia sociale che consente ad un prodotto di valore di ricevere una seconda vita, di essere indossato ancora per molto tempo.

Si possono trovare gioielli sia per uomo sia per donna, in modo da soddisfare qualsiasi idea di regalo che vi possa balenare per la mente.

Molte volte se vogliamo fare un presente alla nostra compagna o compagno non serve spendere enormi cifre per vederli contenti, con un gioiello rigenerato potrete far felice la persona al vostro fianco con una spesa piccola piccola. Quindi potremo prendere facilmente due piccioni con una fava, anzi con un gioiello 🙂

Gioiello rigenerato, vale come investimento?

Si, anche i gioielli / orologi e pietre rigenerate possono essere acquistare per fare un’investimento.

Basti pensare che le ultime quotazioni degli orologi top di gamma han permesso a molti possessori di incassare dei bei gruzzoletti di tutto rispetto.

L’orologio sicuramente con un maggior fascino per la rivendita è sicuramente il Rolex, simbolo ed emblema di ricchezza che indossato al polso può donare un fascino particolare. Molte persone acquistano queste tipologie di orologi per conservali e far salire il suo valore nel tempo grazie all’aumento del suo valore nel tempo.

Infatti è proprio un Rolex Daytona Paul Newman ad essere stato venduto all’asta per 15 milioni di euro, la particolarità di questo orologio sta nella scritta al suo interno dove la moglie di Newman aveva fatto scrivere ” Guida con prudenza ” un regalo fatto nel 1968 che ad oggi ha fruttato un discreto gruzzoletto agli eredi.

La valutazione degli orologi è molto particolare e subisce ovviamente l’influenza di chi in vita l’ha acquistato e/o indossato, basti pensare al Breguet Grande Complication Marie-Antoinette fatto realizzare appunto per la regina Francese Maria Antonietta, quando l’amante aveva commissionato all’orologiaio Breguet la realizzazione di questo particolare orologio, visto l’epoca e le difficolta, l’orologio venne finito dal figlio e consegnato quando ormai i due erano praticamente negli ultimi anni di vita.

Gli orologi sono rimangono quindi al pari dei diamanti e dell’oro degli ottimi oggetti per l’investimento nel tempo.

Rimane però difficoltosa la loro conservazione a causa di ladri e malintenzionati che ne rendono il possesso a volte anche molto pericoloso.
Se vogliamo però acquistare lo stesso questi gioielli da investimento, possiamo investire anche in una cassetta di sicurezza in qualche istituto di credito cosi da poter dormire sonni tranquilli con il nostro bell’orologio.

Write Your Review

Your email address will not be published. Required fields are marked *

X